Siete pronti per il GDPR? Manca poco più di un mese!

  • Siete pronti per il GDPR? Manca poco più di un mese!

    Siete pronti per il GDPR? Manca poco più di un mese!

    Il 25 Maggio 2018 si concretizza il cambiamento più significativo degli ultimi 20 anni nella storia della protezione dei dati: entra in vigore il "General Data Protection Regulation” (GDPR).

    Il Regolamento Generale sulla Protezione dei dati è un regolamento con il quale la Commissione europea intende rafforzare e unificare la protezione dei dati personali entro i confini dell’Unione europea.

    Tutte le imprese e gli studi professionali sono costretti a fare i conti con la nuova disciplina, perché ogni giorno trattano una mole considerevole di dati personali, riferiti ai dipendenti, ai collaboratori, ai clienti e ai fornitori. La protezione dei dati personali da parte del titolare e del responsabile del trattamento deve diventare uno dei requisiti imprescindibili nella realizzazione e nella fornitura di nuovi prodotti e di nuovi servizi.

    Siete pronti per il GDPR? Scopritelo rispondendo a queste semplici domande

    Dati personali e trattamento effettuati

    • È disponibile una descrizione di tutte le categorie di dati personali che vengono trattati?
    • I dati sensibili sono individuati separatamente rispetto agli altri dati? Così anche i dati relativi a condanne penali e reati?

    Finalità e basi giuridiche del trattamento

    •  Sono state individuate ed esplicitate le finalità della racolta e del trattamento dei dati personali?
    • Il trattamento si fonda su un'idonea base giuridica?
    • Qualora un trattamento sia effettuato per conto del titolare, questo è disciplinato da un contratto o da altro atto giuridico? Il contratto disciplina la durata del trattamento, la natura e la finalità del trattamento, il tipo di dati personali e le categorie di interessati, gli obblighi e i diritti del titolare del trattamento?

    Consenso e informativa

    • Se il trattamento si fonda sul consenso è possibile dimostrate che l'interessato ha prestato il proprio consenso al trattamento dei dati personali?
    • Se il consenso dell'interessato è prestato nel contesto di una dichiarazione scritta che riguarda anche altre questioni, la richiesta di consneso è presentata in modo chiaramente distinguibile dalle altre materie, in forma comprensibile e facilmente accessibile, utilizzando un linguaggio semplice e chiaro?
    • L'informativa utilizzata è concisa, trasparente, intelligibile e facilmente accessibile? Utilizza un linguaggio semplice e chiaro, in particolare se destinata al minore?
    • L'informativa fornita agli interessati contiene tutti gli elementi previsti dal Regolamento?

    Periodo di conservazione dei dati

    • Per ciascun trattamento, il periodo di conservazione dei dati è determinato o determinabile?
    • Sono disponibili procedure per eseguire la cancellazione sicura dei dati al termine del periodo di conservazione, ovunque essi si trovino?

    Diritti degli interessati

    • Sono disponibili procedure che illustrano dettagliatamente le modalità con le quali un interessato può esercitare il diritto di accesso ai dati personali?
    • Sono disponibili procedure che illustrano dettagliatamente le modalità con le quali un interessato può esercitare il diritto di rettifica e di cancellazione dei dati personali?
    • Sono disponibili procedure che illustrano le modalità con le quali l'interessato ha il diritto a ottenere la limitazione di trattamento dei dati personali?
    • Sono disponibili procedure che descrivono le modalità con le quali l'interessato può esercitare il diritto alla portabilità dei dati?
    • Esiste una procedura che consente ad un interessato di negare l'utilizzo dei suoi dati per finalità di marketing diretto?
    • Esiste una procedura che consente all'interessato di esercitare il diritto di non essere sottoposto a processi decisionali automatizzati, compresa la profilazione?

    Formazione del personale

    • Il personale ha ricevuto dettagliate istruzioni per il trattamento dei dati personali nel rispetto delle disposizioni regolamentari?
    • Sono previste periodiche sessioni di aggiornamento per tutto il personale incaricato al trattamento dei dati?

    Sicurezza dei trattamenti

    • Sono state valutate le misure di sicurezza tecniche e organizzative suggerite dal Regolamento?
    • Le misure adottate garantiscono un livello di sicurezza adeguato al rischio?

    Registro dei trattamenti

    • L'impresa o l'organizzazione ha un numero i dipendenti pari o superiore a 250?
    • Il trattamento effettuato può presentare un rischio per i diritti e le libertà delle persone, non è occasionale o include dati particolari e dati personali giudiziari?
    • In caso di risposta affermativa ad almeno uno dei due quesiti precedenti, è stato istituito il registro dei trattamenti?

    Valutazione di impatto sulla protezione dei dati

    • Il trattamento dei dati prevede l'uso di nuove tecnologie o può presentare un rischio elevato per i diritti e le libertà delle persone fisiche?
    • In caso di risposta affermativa, è stata eseguita, prima di procedere al trattamento, una valutazione dell'impatto dei trattamenti previsti sulla protezione dei dati personali? 

    Gestione del data breach 

    • È stato definito un protocollo per l'individuazione e la gestione di eventuali violazioni dei dati?
    • In caso di violazione dei dati, sono definite le modalità di comunicazione del data breach all'autorità garante e agli interessati, se necessario? 

    Hai risposto negativamente alla maggior parte di queste domande? Allora hai proprio bisogno della nostra consulenza!

    Contattaci subito per diventare compliant alla nuova normativa GDPR 2018.




    Iscriviti subito alla newsletter Ribo